gong mandalaplanet gong tribal




Gong : Uovo d'Angelo : Radio Gnome Invisible, Part 2 (grazie a Toni Colina)
Altro Lato del Cielo | Venduto al più Alto Budda | Poesia della Prostitua | Offrendoti il mio Amore | Selene | La Via Oleosa | Tempio Esterno | Tempio Interno | L'Amore è come lo fai | Non Ho Mai Planato Prima | Mangiati quell'Elenco Telefonico, Coda

ALTRO LATO DEL CIELO 
- Tim Blake/daevid allen

Passare oltre 
gli innumerevoli mondi
L'eterna ruota
Le incessanti maree di ego
Che ti passano 
sempre davanti gli occhi 

Tutta la luce vitale che ho visto
Qui davanti a me 

Hare hare supermercato
Hare hare bus londinese
Hare hare bagno per signore
Hare hare hare hare 


	

VENDUTO AL PIU ALTO BUDDA 
Mike Howlett / daevid allen

Io sono Zero l'eroe
E la testa mi è 
volata via nel cielo
Non so perché
Credevo di essermi 
perso nello spazio
Ed ora tutte queste facce
E non so ancora dire 
se sia un incantesimo
O quello che mi sta 
esattamente succedendo

Attenti, ci stanno invadendo!
Tenetevi pronti, 
ci stanno attaccando!
E Capitan Capricorno, 
che è quello che sta dietro a ciò
Se non c'è niente da trovare, 
sai, lo troverà

Tieniti la testa 

Eí una rottura, sapete,
Far volare razzi nell'infinito
E sono tanto stufo di dio
E di questi vescovi 
che parlano di divinità
Ora mi sento la testa strana
E la patta inizia a tremarmi
E quella testa nel cielo
Sta iniziando ad avere 
le sembianze del diavolo 

Attenti, ci stanno invadendo!
Tenetevi pronti, 
ci stanno attaccando!
I demoni della mente ti 
stanno venendo a prendere
Finché non sei pulito 
il diavolo non ti dimenticherà

Tieniti la testa 


	

[an error occurred while processing this directive]

	

OFFRENDOTI IL MIO AMORE 
- daevid allen

Io ti sto offrendo 
il mio amore
Perché voglio soltanto 
vederti sorridere
Non hai niente da perdere
Se non lo sbaglio della scelta
Di entrare in una nuova storia

Oh, non dare l'osso al cane
Non entrare dalla porta pensando
Non ci dimenticherai
Perché non te lo permetteremo
Perché ti ameremo sempre di più


	

[an error occurred while processing this directive]

	

LA VIA OLEOSA 
daevid allen / Didier Malherbe

Ora sei qui ed ora sei Gong
Ora sei tornato al tuo posto
Ti presento lo Stregone delle Chiavi
Lui ti rivelerà i misteri
Delle Uova d'Angelo 
e dei Dottori delle Ottave
Di Radio Gnomo 
e dei Proiettori díAmore
Poi indicherà il cielo
E vedrai volare le Teiere
Giù per la via oleosa

Tu scivoli giù per la via oleosa
Viaggi attraverso lo spazio interno
Tantissimi Folletti Sballoni
Girano in Teiere taxi
Sul Pianeta Gong si dice
Se tutto va male oggi
Riempiti la teiera col tè
E vieni a farti un giro con me
Giù per la via oleosa

Via oleosa
Non è la via lattea
Via oleosa
Non è l'unica via
Via oleosa
Non è la via inglese

Fermati
Aspetta
Hey, guarda

Alto nel cielo 
il mondo che tu ricordi
Scene che abbiamo sognato
Líora della fine
Dell'odio, 
della guerra, 
della morte

Hey, paparino nella 
tua nauseante metropoli
Devi scegliere di perdere 
le tue partite ora

Ma tu sei qui e tu sei Gong
Ma non sono io 
che canto questa canzone
Perché noi siano 
la band Gong e basta
Per essere gli strumenti dell'amore
Su cui suonano i Dottori delle Ottave
Cosicché si sia 
uniti fra noi e con Gong
Sulla terra e si ritrovino
Le gioie dell'uscire fuori di testa
Giù per la via oleosa


	

TEMPIO ESTERNO 
Tim Blake / Steve Hillage

Buonasera
Io rappresento la Compagnia del Tè
Hubba Dubba del Tibet
Volete un po' di tè?


	

TEMPIO INTERNO 
daevid allen / Didier Malherbe

Prendi una tazza di tè
Una bella tazza di tè
Prendi una tazza di tè
Prendine un'altra


	

L'AMORE E COME LO FAI 
- Pierre Moerlen/daevid allen

Ho lasciato il corpo sul letto
E sono volato via nella mia testa
Per tuffarmi proprio 
dentro la luna e trovare
Un mondo perfetto nella mia mente
Voglio portartici
Sorridendo tra i capelli

Ecco perché canto questa canzone
E perché c'è una band chiamata Gong
Le voci in testa ci chiamano
Suonando campane e cantando di
Come questo mondo potrebbe essere
Se solo imparassimo a fonderci
E fare un tempo così bello

Forse topperemo 
come nei tempi andati
Forse ce la faremo 
se ci prenderemo cura
Tu ci sarai, noi ci saremo

L'amore è come lo vivi
L'amore è come lo dai
L'amore è come lo fai
L'amore è come lo prendi

Prima lo fai col corpo
Dai tutto per condividerlo
E quando venite insieme
Allora vi unite agli amanti ovunque

Schiaccia un pisolino, 
schiaccia un pisolino
Tu sai chi sono i Folletti Sballoni
Bevi qualcosa


	

NON HO MAI PLANATO PRIMA 
- Steve Hillage

La luce si fa più forte
E tutti i nostri occhi 
guardano laggiù
Per vedere cosa sta succedendo

Ma è tutto a posto
Presto sarai fuori vista
E navigherai verso il sole

La ruota della luna sta girando
Le onde si stanno spiegando
Tu stai imparando che sei Zero
Al centro del vortice

Tu sei l'uomo acquario
E nelle mani hai un innaffiatoio
Io lo so o non ci credo
Lascio le cose come stanno

Gli Dei del Divertimento ammiccano
E noi tutti pure e crediamo
Che stiamo annegando

Tu sei nel tuo aliante
E la marea che stai cavalcando
Sta cambiando dentro di sé
Con la luna come il cielo, ragazzo

Okay, tu sei il Signor Illusione
Che ride in tutta questa confusione
Perché oggi sei giovane
E domani inizi a suonare
Io vorrei solo dire
Che non ho mai
Non ho mai planato prima
Io mai, no

Ultimo avviso
La marea sta cambiando
La luna sta bruciando
Rallentatore
Le onde che cavalchi
Solo per sostenere 
il tuo orgoglio
Ma se cerchi l'amore
L'arte dellíeroe
Ti vibrerà accanto
Per quanto da solo tu possa planare
Con un piccolissimo ripensamento
Che lampeggia mentre 
i pianeti chiamano

Apri il velo e lasciaci 
sbirciare dentro la luna
E tuffandoci in profondit‡ 
incontreremo la balena
Dove viaggia Capitan Sottomarino
Che ha raccontato la favola 
dei folletti verdi
Che ci mandano baci nel cervello
E pianeti lontanissimi 
che non si vedono mai
Tranne che nei sogni in technicolor

Non ho mai planato prima

Ma questa è un'altra storia
Adesso è l'ora di andare 
a trovare la tazza di tè
Guarda


	

MANGIATI QUELL'ELENCO 
TELEFONICO, CODA 
- Didier Malherbe

Ora se vuoi sapere come sintonizzarti
Sulle vibrazioni del pianeta
Nessuno puÚ dirlo
Ognuno ha il suo modo di farlo

Uhm papa zoom de zoom
Viaggiatore dalla tripla tazza
Uhm ticky zoom oohh

Non devi far altro che
Essere te stesso con gli altri
Non indugiare, fallo

Poi quando suona il Gong
Non puoi sbagliarti perché
Dice la canzone
Eí il pianeta

Ieri mi sono arrampicato su un albero
Per essere più vicino a Gong
Il pianeta era, ho capito
Una delle macchie davanti agli occhi

Oh, mamy maya
Io prego per una banana
Bananana nirvana manyana

Dopo tutto
Quando non rimane nulla da suonare
E sei tutto solo
Eccetto Radio Gnomo
Eccoti le tue Uova díAngelo
Per la colazione mattutina

Ciao ciao


	
newsletter · · contact · magic hat
e-mail me when this page changes?